Seminario – Il risparmio idrico in agricoltura

Seminario – Il risparmio idrico in agricoltura

22 maggio 2020

Presentazione del Seminario
La Direttiva Quadro sulle acque (WFD, 2000/60/CE), al fine di garantire la
sostenibilità dell’agricoltura mediterranea, indica una serie di misure atte a promuovere
l’uso efficiente delle risorse idriche. E conseguentemente, l’adozione di tecniche
innovative nel campo della gestione delle risorse idriche nell’area mediterranea ha
determinato un risparmio idrico di circa il 35%, rispetto ai volumi idrici utilizzati oltre
un decennio fa.

Il miglioramento dell’efficienza dell’uso dell’acqua nel settore agricolo dipende
dall’uso di nuove tecnologie di irrigazione e di buone pratiche per la gestione delle
risorse idriche.

Nell’ultimo decennio la ricerca scientifica ha prodotto notevoli sforzi per fornire
tecnologie innovative e sistemi di supporto alle decisioni per migliorare l’efficienza
della gestione delle risorse idriche, tuttavia queste innovazioni sono state scarsamente
adottate dai piccoli agricoltori. Ciò dipende, in parte, dalle croniche debolezze
strutturali dell’agricoltura mediterranea, in particolare le dimensioni ridotte
dell’azienda agricola (per circa il 68% del totale delle aziende presenti nell’are
mediterranea) e il basso livello di investimenti che impediscono l’introduzione di nuove
tecnologie di irrigazione, la mancanza di benefici (economici) percepiti rispetto alle
pratiche tradizionali e la scarsa commercializzazione e diffusione di tali strumenti di
innovazione.

Per migliorare la gestione delle risorse idriche in agricoltura è indispensabile
diffondere le nuove tecnologie e le nuove strategie per la gestione del processo irriguo.
Occorre incrementare la consapevolezza dei benefici connessi all’adozione di tecniche
di risparmio idrico in agricoltura e mostrare pratici esempi di applicazione di tali
innovazioni all’agricoltura irrigua di colture di pregio o comunque strategiche per la
sostenibilità del settore primario dei paesi dell’area mediterranea.
In questo contesto, il CSEI Catania in collaborazione con il Di3A organizza un
seminario dal titolo “Il risparmio idrico in agricoltura”. Il seminario avrà luogo sulla
piattaforma Microsoft Teams il 22 maggio 2020 alle ore 15. Nel corso del seminario
saranno tenute due relazioni, la prima sulle tecniche di risparmio idrico in campo
agricolo, il secondo sull’applicazione di strategie di irrigazione deficitaria.

PROGRAMMA

Introduzione
Prof. Agatino Russo, Direttore Dipartimento Di3A – Università di Catania
Prof. Emilio Giardina, Presidente CSEI Catania

Relazioni
Interventi per il risparmio idrico in agricoltura
Prof. Salvatore Barbagallo, Università di Catania

La gestione sostenibile delle risorse idriche attraverso l’adozione di tecniche di irrigazione deficitaria
Prof. Simona Consoli, Università di Catania

Conclusioni
Prof. Salvatore Barbagallo, Direttore CSEI Catania

Responsabile scientifico del Progetto
Prof. Simona Consoli
Università di Catania, Via S. Sofia, 100 – 95123 Catania
e-mail: salvo.barbagallo@unict.it

Segreteria tecnico-scientifica:
CSEI CATANIA
c/o Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente
Universitàdegli Studi di Catania
Via S. Sofia, 100 – 95123 Catania
Tel. 095-7147560- Fax 095-7147660
e-mail: info@cseicatania.com
http://www.cseicatania.com